Spese ‘pazze’ all’Ars, condannato il sindaco di Catania Salvo Pogliese

381

Salvo Pogliese, sindaco di Catania, è stato condannato a 4 anni e 3 mesi dalla terza sezione del tribunale di Palermo, insieme ad altri cinque imputati, tutti ex deputati regionali, nel processo per le cosiddette ‘spese pazze’ dell’Assemblea regionale siciliana. il primo cittadino del capoluogo etneo rischia la sospensione dalla carica per effetto della legge Severino.