Altro sbarco a Pozzallo, Ammatuna: “Devono solo transitare dal porto”

199
Foto di Giovanni Salvaggio

Ancora uno sbarco a Pozzallo. Giunti sulla banchina del centro marinato, a bordo di  motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza, altri 100 migranti, dopo i 105 sbarcati sabato scorso a bordo del cargo Cosmo. Il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, è su tutte le furie: “Ho manifestato fermamente nei confronti delle Autorità competenti, la posizione chiara dell’Amministrazione Comunale: i migranti devono soltanto transitare dalla struttura portuale ed essere diretti ad altra sede, perché in questo momento l’hotspot di Pozzallo non è in grado di accogliere ulteriori ospiti. Ho ribadito anche – prosegue Ammatuna – che tutte le operazioni di sbarco e di spostamento dei migranti devono avvenire sotto il controllo massimo delle Autorità Sanitarie, a tutela completa della salute dei miei concittadini. Verificherò di persona fino alla fine delle operazioni – conclude il primo cittadino di Pozzallo – che tutto si svolga nel modo più sicuro è corretto possibile”.