Covid-19, per l’Asp: “nessun nuovo contagio nel ragusano”

1532

Rispetto ai dati diramati dall’Asp di Ragusa sabato scorso, 8 agosto 2020, che riportavano 19 casi positivi non ci sono nuovi contagi. La situazione è la seguente:

 

  • Tre i bengalesi, di cui uno è ancora ricoverato all’ospedale San Marco di Catania, mentre gli altri due sono in isolamento domiciliare. Si tratta sempre della famiglia che proveniva dal Bangladesh.
  • Tre positivi nel comune di Vittoria: uno proveniente da Londra, uno dagli Stati Uniti di America e il nuovo positivo arriva dalla Bulgaria.
  • Cinque positivi si trovano a Modica: coppia di fidanzati a cui si sommano due ragazzi che con loro hanno avuto contatti e, a questi, si aggiunge una donna. 
  • La signora albanese, rimane ricoverata nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo”, il figlio, si precisa, è risultato negativo al tampone.
  • Il marittimo rumeno anch’egli rimane ricoverato all’ospedale di Ibla, in Malattie Infettive.
  • Un pozzallese, era un tampone programmato, risultato positivo.
  • Due persone di Scicli che hanno avuto contatti con il signore deceduto qualche giorno fa.
  • Tre persone di Sampieri.
  • Infine, i migranti positivi, ospiti nei due hotspot Pozzallo e c/da Cifali, scendono a 37. Tra questi si registra la presenza di una donna in stato di gravidanza. La stessa era risultata negativa all’arrivo nell’hotspot di Pozzallo. Ma necessitando di visita ginecologica, visto lo stato avanzato di gravidanza, prima della suddetta visita, è stata sottoposta a tampone rinofaringeo risultando positiva e, immediatamente, posta in isolamento.