Picchia ‘rivale’ in amore che ora rischia la vista

528

La Polizia ha tratto in arresto un uomo per il reato di lesioni personali aggravate nei confronti di un cinquantenne residente a Ragusa. La vittima dell’aggressione ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici: ha subito una lacerazione all’occhio e rischia la vista.

In base all’attività investigativa è stato ricostruito che nella notte del 30 agosto, l’aggressore si era incontrato con la vittima, per dei chiarimenti legati ad una donna con la quale entrambi avevano intrattenuto una relazione sentimentale: al culmine della discussione, l’uomo ha colpito il ‘rivale’ con una bottiglia di vetro e poi con calci e pugni.

L’aggressione è stata ripresa dalle immagini di una telecamera di videosorveglianza, appena trenta secondi che cristallizzano l’efferatezza della condotta posta in essere.