Silvio l’immortale, il ‘cavaliere’ (in suite) sta meglio

360

“Oggi, martedì 8 settembre 2020, possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”.

Questa la nota del Professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele a proposito delle condizioni di Silvio Berlusconi ricoverato per Covid.

“Sto lottando per uscire da questa infernale malattia, è molto brutta”, ha detto Berlusconi.