30 posti letto per residenza sanitaria Covid all’Rsa di piazza Igea

563

Un’intera area della residenza sanitaria di piazza Igea, a Ragusa, sarà utilizzata per pazienti Covid pauci sintomatici.

Individuata e ben separata dal resto della struttura, l’area per pazienti con sintomi non così gravi da rendere necessario il ricovero, ma che comunque hanno bisogno di un’assistenza sanitaria.

Diverso, invece, il discorso per la foresteria del ‘Maria Paternò Arezzo’, dove vanno persone positive, ma che non hanno bisogno di assistenza. Ad esempio anziani di case di riposo che, essendo positivi non possono rientrare nelle strutture che li accolgono, ma che non hanno sintomi. Vi dovranno restare fino a quando il tampone non sarà negativo.

Al momento nella foresteria del’Ompa ci sono 4 persone.