Un’applicazione per salvare il trasporto aereo: è il Travel Pass

159

Una applicazione per salvare il trasporto aereo, messo in ginocchio dal protrarsi della pandemia da Covid-19.

E’ il Travel Pass, sviluppato dalla IATA,  molto atteso dalle compagnie aeree e dai viaggiatori che vogliono volare a spostarsi da un Paese all’altro.

Si tratta, in sostanza, del passaporto digitale utile al fine di ampliare la possibilità di utilizzo dello stesso pass oltre la minaccia Covid-19. In primo luogo, occorre definire un registro che racchiuda fornitori, laboratori, cliniche e centri specializzati certificati, in cui le persone possano recarsi per effettuare test e vaccinazioni riconosciute a livello internazionale, così da rispettare i differenti requisiti richiesti dai governi per entrare nei rispettivi paesi. Da qui, poi, bisogna individuare un metodo sicuro con cui i viaggiatori possano caricare i dati e condividerli quando e solo con chi è deputato al controllo.

Uniformare le regole per viaggiare in sicurezza, del resto, è la migliore rassicurazione per i governi preoccupati che volare possa continuare a favorire la diffusione del virus.