Covid, attesa per i nuovi colori. Ma la Sicilia dovrebbe restare in arancione

733

Grande attesa per la nuova decisione sui colori delle Regioni, anche se si preannunciano pochissimi cambiamenti. In zona gialla si trovano attualmente Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Marche, Piemonte, Pa Bolzano, Pa Trento, Toscana, Umbria e Veneto. A queste vorrebbe aggiungersi la Sicilia, attualmente in arancione e con numeri in progressivo miglioramento che tengono aperto uno spiraglio.

L’Isola ha fatto segnare ieri 1.061 nuovi contagi Covid, con un tasso di positività del 4,1% mentre nell’ultima settimana i casi hanno subito un calo superiore al 16%. L’incidenza settimanale, cioè il numero dei contagi per 100 mila abitanti, è pari a 146: inferiore a regioni che si trovano già in giallo (il Piemonte è a 149) e più bassa anche del dato nazionale, pari a 148. Negli ospedali le soglie di allarme restano ben lontane con le terapie intensive occupate al 20% e i reparti Covid al 31%, un trend in discesa anche in questo caso.