Covid, 4000 vaccinati in un giorno in provincia di Ragusa

565

Nella sola giornata di ieri si è registrato un numero molto alto di vaccinazione. Infatti, nei cinque hub e nei centri vaccinali dell’Asp si sono vaccinate oltre 4.000 persone.

È il dato più alto che si sia mai registrato dall’inizio della campagna vaccinale.

Una risposta positiva degli abitanti del territorio ibleo alla vaccinazione.

L’apertura del nuovo hub di Ragusa – “PalaMinardi” ha certamente permesso di somministrare più dosi potendo prenotare molte più persone.

Da domani parte anche una tre giorni di open day per un’iniziativa, voluta dalla Regione, “Proteggi te e i nonni”, serve a dare 
un ulteriore impulso alla campagna vaccinale nell’Isola. 

Infatti, da venerdì 21 a domenica 23 maggio, in tutti gli Hub della nostra provincia:

  • Ragusa – ex ospedale Civile 
  • Modica – contrada Beneventano 
  • Scicli – contrada da Zagarone” 
  • Vittoria – Hub “Fiere” 

    Dalle 9.00 alle 18.00 sarà attuato il suddetto progetto.

    Destinatari gli ultra 80enni e i loro accompagnatori – anche più di uno – over 18, non necessariamente legati da un vincolo di parentela.

    Sarà consentito l’ingresso senza prenotazione, con una corsia riservata per ridurre i tempi di attesa. Per gli accompagnatori verranno utilizzati, previa adesione volontaria, il vaccino a vettore adenovirale – AtraZeneca.

    Intanto, continua lo screening test rapidi nei drive in, tamponi molecolari e sierologici, in tutta la provincia, che registra un alto numero: 515756. 

    A tal proposito, il sindaco di Acate ha annunciato che domenica 23 maggio in piazza Calvario – dalle 9.00 alle 13.00 si svolgerà uno screening tamponi rapidi in modalità drive in.