Maltrattavano gli anziani ospiti in una casa di riposo, quattro operatrici a processo

1947
Immagine di repertorio

Quattro operatrici di una casa di riposo di Ragusa sono state rinviate a giudizio per maltrattamenti, in concorso, sugli anziani ospiti.

Spinte, insulti, pizzichi, offese e umiliazioni, oltre ad atteggiamenti di prevaricazione, quelli riferiti alle autorità. I fatti oggetto del procedimento sono stati «cristallizzati» dalle indagini, tra agosto e ottobre del 2018.

Le quattro donne ne risponderanno davanti al giudice monocratico presso il tribunale di Ragusa, nell’udienza fissata per il prossimo 24 settembre, dopo il rinvio a giudizio definito dal gip nell’udienza di ieri mattina.