Festa in piazza con gli anziani, gemellaggio tra Comiso e Modica

84

La festa degli anziani in piazza fonte Diana a Comiso, mercoledì 14 luglio, ha visto il gemellaggio tra il centro anziani di Comiso e quello di Modica. “E’ stata l’occasione per mostrare che si può tornare alla normalità nel pieno rispetto delle regole anti covid e per ribadire la necessità del vaccino come soluzione per rimettere in moto tutto”.

“Una bella serata in piazza all’insegna dell’allegria e della socialità nel pieno rispetto delle regole – commenta il sindaco di Comiso – organizzata dal coordinatore del centro anziani di Comiso, Biagio Di Giacomo, che ha visto il gemellaggio con il centro di Modica. I partecipanti, in numero contingentato, sono stati suddivisi tra i 3 locali afferenti la piazza in maniera tale che ogni ristoratore potesse rispettare le regole di distanziamento. Tutti i presenti – continua ancora Maria Rita Schembari – invitati da Biagio Di Giacomo a rivolgere un saluto agli anziani presenti, siamo stati unanimi nel dire che ci ha particolarmente colpito la piazza così ordinata ma, al contempo, festosa, tanto da farci ben sperare per il futuro anche attraverso la campagna di sensibilizzazione al vaccino, naturalmente mai disgiunto dalla prudenza nei comportamenti. Accanto a me – aggiunge il primo cittadino – sono stati presenti il vice sindaco del comune di Modica, con delega alle politiche della famiglia, Saro Viola, accompagnato da due assistenti sociali che collaborano proprio all’assistenza agli anziani e per il comune di Comiso sono stati presenti l’assessore alle politiche sociali, Giuseppe Alfano, e il consigliere comunale Gaetano Gaglio”.