Covid, in Sicilia lieve calo dei ricoveri

284

Sono 885 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore su 15.892 tamponi processati. Contagi in aumento oggi, sebbene l’isola continui a mantenersi ancora sotto quota mille.  L’isola è sempre prima per numero di casi.

 

Il tasso di positività aumenta al 5,6% (ieri era 4,8%). Nove i decessi. Tornano a diminuire i ricoveri ordinari, dopo l’aumento di ieri, confermando quindi il trend di decrescita dei degenti con sintomi. E’ quanto emerge dal bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute.

 

Gli attuali positivi sono 26.190, in lieve calo di -65 rispetto a ieri, di cui 25.298 in isolamento (-50) e 892 ricoverati. Sono 941 i guariti.

 

Un dato che fa sperare è il calo dei ricoveri ordinari e restano stabili le terapie intensive. Nello specifico, degli 892 ricoverati con sintomi, 786 sono nei reparti ordinari, con -15 unità rispetto a ieri, e 106 nelle terapie intensive, stesso dato di ieri (quando però risultavano in calo).

 

Per quanto riguarda la percentuale di posti letto occupati: l’isola ha il 21,2% dei posti occupati nei reparti ordinari (ieri era al 21,6%) e il 12% nelle intensive (stabile).

 

Sul fronte della situazione Covid nelle singole province, Messina oggi è prima per numero di nuovi contagi: 234. A seguire: Palermo 201, Catania 172, Siracusa 100, Ragusa 89, Trapani 49, Caltanissetta 22, Agrigento 12, Enna 6.