Diocesi Noto, è morto monsignor Guccione: aveva 101 anni

167
“Stamattina, concludendo il suo lungo pellegrinaggio terreno, nella fede e nella speranza del Risorto, ha reso l’anima a Dio il carissimo e amato Monsignor Francesco Guccione
già Vicario generale della diocesi”.
Lo si legge in una nota della diocesi di Noto, che prosegue:
“Il Vescovo Antonio, il Presbiterio diocesano e i fedeli della Chiesa netina, elevano preghiere di suffragio per la sua anima ed esprimono il più sentito cordoglio ai familiari di mons. Guccione.
La comunità diocesana perde un grande punto di riferimento, un vero padre nella fede, per il suo intenso e lungo servizio di presbitero alla nostra Chiesa: prima padre spirituale, poi rettore in Seminario e per 40 anni vicario generale, servendo con fedeltà, abnegazione e umiltà i Vescovi che si sono succeduti, con attenta obbedienza al magistero del Papa e del Vescovo.
Mons. Guccione è stato anche il primo direttore della Caritas diocesana, delegato vescovile per la vita consacrata e uno dei moderatori del Sinodo diocesano.
Sacerdote di indole mite, ha fatto suoi i sentimenti di Cristo Gesù, lasciandosi abitare dallo Spirito.
Tutti gli siamo debitori per la testimonianza di fede e l’esempio di vita che ci ha donato e per questo gli esprimiamo la nostra corale gratitudine e facciamo della sua ricca testimonianza una luce per i nostri passi”.
Aveva festeggiato 100 anni l’anno scorso, a settembre.
L’Eucarestia di suffragio verrà celebrata Sabato 20 novembre, alle 10, nella Chiesa madre di San Pietro in Modica, presieduta dal vescovo, Mons. Staglianò.