Covid, aumentano i casi in Sicilia. Ѐ l’ottava regione in Italia

384

Nella giornata di ieri, 18 novembre, si sono registrati altri 501 nuovi casi di positività al Covid in Sicilia (il giorno precedente erano 491) sul totale di 26.307 tamponi processati (6.269 tamponi molecolari e 20.038 test rapidi).

La Sicilia è all’ottavo posto per contagi in Italia, dopo Lombardia, Veneto, Lazio, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. L’incidenza nell’isola resta comunque all’1,9%, sotto la media nazionale, e al momento non si profila l’ipotesi del passaggio in zona gialla.

Gli attuali positivi sono 9.734.

Tra le province, Catania è al primo posto con 153 casi, seguita da Messina, Palermo, Siracusa, Trapani, Agrigento, Ragusa, Enna e Caltanissetta.

Per quanto riguarda i ricoveri, si è registrata una diminuzione (6, per un totale di 388), così come riportato dal bollettino del Ministero della Salute. Stabili le terapie intensive.

Si contano anche 9 nuovi decessi nell’ultima settimana.