Cibi SensAzionali, i bambini scoprono la magia di ciò che mangiamo

91

Cibi SensAzionali è un percorso iniziato sabato 20 novembre con l’incontro alla scoperta dell’Acqua e che proseguirà il 4 e 11 dicembre con gli appuntamenti “SEME” e “FOGLIA” presso LalaOcra, la nuova sede del Collettivo Ocra, un luogo che vuole essere scuola, ma anche casa, un ritrovo, uno spazio accogliente ed un laboratorio attivo aperto a tutta la comunità. Sito in via Ecce Homo 178, nel cuore di Ragusa, in un’edificio storico, l’Ex Opera Pia, nato 2 secoli fa per l’istruzione delle fanciulle prima e di tutti i fanciulli poi.

Obiettivi cardine dei laboratori rivolti ai bambini della città sono: avvicinarsi alla natura, esplorare senza giudizio, tirare fuori domande dal carattere scientifico.

“Per fare questo – ci raccontano le ragazze del collettivo, Gaia Nicastro, Elisa Alescio, Ambra Cassiba –  serve calma, serve saper “stare”, usare le mani, o meglio, usare tutti i sensi per osservare, e cogliere particolari che c’erano sfuggiti e che pure sono stati sempre lì, sotto i nostri occhi, a tavola, nel nostro piatto, in frigo e perché no, in forno. Dall’osservazione vien fuori la riflessione. Il cibo è importante nutrimento per il nostro corpo, ci dà benessere fisico e mentale, è composto da acqua, è rivestito da una “pelle”, che è tutta sua, i semi che sembrano apparentemente privi di vita, in realtà sono l’involucro della vita stessa, le foglie poi, sono i polmoni delle piante, ed ognuna di essa ha il suo peculiare “sistema venoso” che le conferisce una forma “di riconoscimento”.

Un laboratorio che ha insegnato, ma anche fatto divertire, esplorare i giovanissimi che vi hanno partecipato entusiasti, in attesa del prossimo appuntamento in programma sabato 4 dicembre.