Modica saluta Daniele, il duomo di San Giorgio pieno di amici e conoscenti

1189

Una folla di gente è accorsa oggi pomeriggio a San Giorgio per rivolgere l’ultimo saluto a Daniele Caschetto, il modicano 44enne prematuramente scomparso lo scorso 23 dicembre in un tragico incidente stradale.

Davanti a un duomo gremito di familiari, amici e conoscenti, Padre Giovanni Stracquadanio, parroco di San Giorgio, nella sua omelia ha invitato tutti a fare più attenzione in strada, per evitare che si verifichino ancora eventi funesti come questo, che portano un dolore immenso alle famiglie e all’intera comunità.

La bara di Daniele è stata ricoperta con la bandiera degli indipendentisti siciliani.