Residenza fittizia, un incontro tra Usb e assessore ai Servizi sociali di Vittoria

201
Ieri una delegazione della Federazione del Sociale USB di Ragusa ha incontrato l’assessore Fiorellini presso i servizi sociali del Comune di Vittoria.
Proseguono gli incontri per arrivare alla definizione di linee guida sulla residenza fittizia e sulle modalità di rilascio. Nell’incontro di oggi sono stati vagliati i casi di alcuni lavoratori e lavoratrici della fascia trasformata, alla presenza degli stessi e degli assistenti sociali. Continueremo nelle prossime settimane, assieme all’assessore e all’amministrazione che ringraziamo per la disponibilità fin qui dimostrata, ad incontrarci fino a definire delle buone pratiche per il rilascio di questo importante documento.
È doveroso ricordare che questa battaglia servirà a migliorare le condizioni di vita di centinaia di donne, bambini e uomini, lavoratori e lavoratrici a cui, senza la residenza, viene negato ogni possibile accesso a diversi servizi fondamentali all’uomo, rendendo questi lavoratori sempre più invisibili ed indifesi. Per il nostro sindacato, quindi, è fondamentale combattere anche questo ostacolo, che è all’interno della battaglia più grande contro lo sfruttamento lavorativo nel nostro territorio.