Pistola giocattolo trasformata in arma vera: arrestato operaio a Scicli

266

I carabinieri di Modica hanno arrestato un 37enne sciclitano, operaio, sposato e incensurato.

L’uomo è stato trovato con due pistole calibro 7,65 e 25 e munizioni del medesimo calibro. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Entrambe le armi risultavano senza matricola. Una era inizialmente un’arma giocattolo e poi è stata modificata tanto da risultare funzionante proprio come un’arma da fuoco vera e propria.

L’uomo è stato arrestato per detenzione di armi clandestine e munizionamento.

È stato portato in carcere a Gela. La misura è stata convalidata dal Gip.