Via Crucis vivente alla parrocchia del Sacro Cuore di Ragusa

297

Si annuncia un momento davvero emozionante. Ancora di più in quanto sarà rivissuto dopo due anni di fermo. Ecco perché, in parrocchia, ci si sta preparando con la massima attenzione. Con un occhio anche ai protocolli anticovid. Stiamo parlando della Via Crucis vivente che torna ad essere proposta, domenica 10 aprile, dalle 16, dalla parrocchia del Sacro Cuore di Gesù. Un appuntamento molto atteso dai fedeli e che non mancherà di suscitare l’attenzione anche di semplici curiosi. “Ci prepariamo – sottolinea il parroco, il sacerdote Marco Diara – anche per quanto attiene l’attuazione di specifiche misure anticontagio visto che siamo consapevoli che l’emergenza sanitaria non è ancora cessata. Quindi, faremo del nostro meglio per permettere lo svolgimento dell’intera rappresentazione sacra senza alcun problema di sorta. Vogliamo immergerci in una dimensione spirituale profonda e fare sì che questo momento possa restituirci quella introspezione a cui tutti ambiamo in un periodo profondamente segnato da grandi turbamenti”. Si parte da via Bellarmino e si proseguirà sino al sagrato della chiesa dove, così come accaduto nelle precedenti due edizioni, saranno riproposti i momenti tragici della crocifissione del Signore.