“Leggere… piacere… sapere”. Gli studenti del ‘Traina’ al Chiostro delle Grazie

300

Le classi 2C e 2D dell’Istituto Comprensivo “F. Traina” di Vittoria hanno concluso, nei giorni scorsi, il progetto curriculare “Leggere…piacere…sapere” presso il Chiostro delle Grazie. Per prima cosa i bambini hanno apprezzato l’ambiente della biblioteca e la sua funzione, hanno osservato il modo in cui si catalogano i libri e hanno provato ad “annusare” i libri per sentirne il tipico odore che, ahimè, quasi non conoscono perché sono dei nativi digitali. Il loro primo approccio con questo ambiente, nuovo per loro, è stato molto positivo e costruttivo, tanto che la loro curiosità li ha spinti a sfogliare dei testi anche in lingua inglese. I bambini e le bambine delle due classi hanno partecipato attivamente, hanno scelto dei libri per leggerne poche pagine: ne sono usciti entusiasti e desiderosi di portare a casa un libro “in prestito” chiedendo le modalità per farlo. Dopo aver ammirato i ritratti di alcuni scrittori come Pirandello e Camilleri, sono stati felici di assistere alla lettura animata, effettuata dalle maestre delle classi, di “Pezzettino”. Inutile dire che il loro coinvolgimento è stato massimo e sono stati bravi a coglierne il significato: diversità sinonimo di ricchezza. Per concludere questo percorso, le insegnanti hanno consegnato loro il “diploma di lettore” o “diploma di lettrice” per l’impegno dimostrato nel portare a termine la lettura dei libri scelti dalla piccola biblioteca di classe. Genitori, insegnanti e bambini si sono posti un ulteriore obiettivo: continuare a coltivare l’interesse e la passione per la lettura. Le insegnanti ringraziano il Dirigente scolastico per aver permesso loro di recarsi presso la biblioteca comunale, i genitori per la loro collaborazione attiva e i bambini e le bambine per la dedizione alla lettura. “I libri sono semi: alimentano la mente, accrescono l’intelligenza e la creatività così come il cibo irrobustisce le ossa e i muscoli” (G. Rodari).