Lunedì si festeggia l’anniversario di fondazione dell’Arma dei carabinieri

179

Lunedì 6 giugno, alle 18:30, in  piazza Caduti di Nassiriya, alla presenza delle massime Autorità religiose, civili e militari della Provincia, sarà celebrata la cerimonia del 208° annuale della fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

Nell’occasione sarà schierato un “Reparto di Formazione” composto da un Plotone in Uniforme Storica al comando di un ufficiale formato da militari del Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa, da un Plotone formato dal Comandante della Tenenza e dai Luogotenenti e Marescialli, Comandanti delle Stazione, che hanno competenza sui comuni iblei e relative frazioni e un Plotone delle specialità dell’Arma dei Carabinieri.
Alla cerimonia presenzieranno anche i gonfaloni e i labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma nonché i commilitoni in quiescenza dell’Associazione Nazionale Carabinieri, depositaria delle tradizioni e dei valori dell’Arma (l’A.N.C. è stata fondata nel 1886 come “Associazione di mutuo soccorso tra congedati e pensionati dei Carabinieri Reali”).

Saranno presenti anche le vedove ed i familiari dei caduti dell’Arma residenti nella provincia, a testimonianza del concreto vincolo di affetto che lega i Carabinieri alle famiglie dei propri caduti.

Il Comandante Provinciale, Col. Gabriele Gainelli, ripercorrerà i momenti salienti degli ultimi tre anni ricchi di impegni e di risultati per i Carabinieri Iblei impegnati su più fronti: dall’assistenza alla popolazione segnata dalla pandemia, alla lotta alla criminalità organizzata e mafiosa, ai successi investigativi relativi agli omicidi, traffico di droga, reati predatori, sbarchi di migranti, terrorismo che hanno interessato il territorio.

Durante la cerimonia saranno consegnati alcuni riconoscimenti tributati ai militari dell’Arma che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia giudiziaria e di servizio.