Bimba rapita nel Catanese: indagini a 360 gradi

262

Intera notte di indagini e ricerche per ritrovare la piccola Elena, la bambina di 5 anni rapita ieri mentre era in auto con la madre a Piano di Tremestieri Etneo.

La donna ha raccontato ai carabinieri che stava rientrando a casa, dopo avere preso la figlia all’asilo, quando tre persone incappucciate e una armata di pistola hanno aperto la portiera della sua vettura portando via Elena.

I carabinieri hanno sentito per tutta la notte numerose persone. La Procura di Catania ha autorizzato la diffusione di due foto di Elena.

Gli inquirenti escludono la mano della criminalità organizzata, né si pensa a un rapimento collegato a una richiesta di riscatto.

Il sindaco di Mascalucia, Enzo Magra ha dichiarato: “Mi sono messo a disposizione dei carabinieri per aiutare le ricerche anche tramite la protezione civile, i volontari, ma – ha detto – mi è stato riferito che non si tratta di smarrimento o di fuga, ma di altro, probabilmente di dinamiche familiari”.