Una piccola infiorata per il Corpus: dono dell’Oratorio salesiano

252

Un simbolo eucaristico realizzato interamente con i petali delle rose, creato appositamente dall’Oratorio salesiano, è stato l’elemento caratterizzante della processione di ieri sera dopo il solenne pontificale tenuto dal vescovo, mons. Giuseppe La Placa, in Cattedrale. La processione si è svolta per le vie del centro storico durante la giornata in cui cadeva la solennità del Corpo e sangue del Signore. Subito dopo, il rientro in Cattedrale. Intanto, prendono il via da domani, martedì 21 giugno, le iniziative in preparazione alla solennità della Natività di San Giovanni Battista, patrono della città e della diocesi di Ragusa. In particolare, domani alle 9 ci sarà la celebrazione eucaristica, alle 18,30 la preghiera del Rosario e alle 19 la celebrazione eucaristica presieduta da don Mauro Nicosia, parroco della parrocchia San Paolo apostolo di Ragusa. Mercoledì, invece, dopo la celebrazione eucaristica delle 9 e la preghiera del Rosario delle 18,30, alle 19 ci sarà la santa messa presieduta dal canonico della Cattedrale, il sacerdote Giuseppe Antoci, parroco delle parrocchie Maria Santissima Assunta e San Giovanni Battista di Monterosso Almo. Inoltre, alle 20, si terrà un incontro di catechesi sul Battista nell’arte della Cattedrale tenuto sempre dal canonico Giuseppe Antoci anche nella sua qualità di direttore dell’ufficio Beni culturali della diocesi di Ragusa. Giovedì, poi, alle 9 ci sarà la celebrazione eucaristica, alle 18,30 la preghiera del Rosario e alle 19 i Primi vespri della solennità della Natività di San Giovanni Battista con la santa messa presieduta dal sacerdote Giuseppe Russelli, parroco della parrocchia Preziosissimo sangue di Nostro Signore Gesù Cristo di Ragusa. Il parroco della Cattedrale, il sacerdote Giuseppe Burrafato, evidenzia che nella celebrazione della santa messa vespertina di giovedì saranno raccolte, con apposite buste, le offerte dei fedeli per i festeggiamenti di agosto in onore di San Giovanni Battista.