Monterosso, domani è il giorno della grande festa per San Giovanni Battista

194

E’ arrivato il giorno della festa. E’ arrivato il momento più atteso per i devoti del patrono e protettore di Monterosso Almo, San Giovanni Battista. Domani è il giorno della solennità del santo precursore con le celebrazioni esterne.

Si comincia già alle luci dell’alba con il pellegrinaggio di fede, dalle 5 alle 6, della città di Giarratana che scioglie il suo voto annuale al Battista. Il suono festoso alle 5,45 delle campane di tutte le chiese e lo sparo di 21 colpi a cannone annunceranno il giorno di festa. Alle 6 la solenne celebrazione eucaristica per i pellegrini presieduta da don Peppino Antoci. Alle 8 la celebrazione eucaristica presieduta da don Salvatore Giaquinta, alle 9 la sfilata del corpo bandistico per le vie del paese. Alle 10 la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa, a cui farà seguito, alle 11, la tradizionale “Nisciuta” del simulacro del santo patrono tra squilli di trombe, lancio di una moltitudine di ‘nzaiarieddi e spettacoli pirotecnici eseguiti dalle ditte Fuochi srl di Chiarenza da Belpasso e La Rosa international fireworks di Lorenzo, Maurizio e Paolo La Rosa da Bagheria. Alle 17 la tradizionale cena. Alle 19 la celebrazione eucaristica presieduta da don Gaetano Noto. Alle 20 la seconda uscita del simulacro del santo patrono e processione. Alle 22, in zona cimitero, la sosta della processione e il grandioso spettacolo pirotecnico curato dalla ditta Tumore Srl da San Filippo del Mela. Alle 22,30, la “Facciata”, tradizionale rientro della processione con il simulacro del santo patrono portato a spalla dai fedeli. Alle 23,30, in piazza San Giovanni, riflessione e subito dopo spettacolare trattenimento piromusicale curato dalla ditta La Rosa international. A mezzanotte, quindi, il rientro della processione e la reposizione del simulacro del santo patrono sull’altare maggiore e, a conclusione, l’estrazione della lotteria San Giovanni Battista. Per l’occasione, l’impresa ecologica Busso Sebastiano effettuerà un’azione di pulizia straordinaria nelle zone cittadine interessate dai festeggiamenti.