Prevenzione del Tumore al Seno: sabato 15 ottobre visite gratuite al Maria Paternò Arezzo

395
Sabato 15 ottobre, dalle 9 alle 13, il personale della Breast Unit di Ragusa, nell’ambito del Mese per la prevenzione del Tumore al seno, allestirà un gazebo informativo presso il piazzale dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo” di Ragusa Ibla.
Potranno accedervi tutte le donne che vorranno effettuare una visita senologica gratuita, prenotare un esame diagnostico o ricevere informazioni sui percorsi di prevenzione. Nella mattinata di sabato, in coerenza con quanto previsto dal sistema sanitario nazionale, potranno effettuare gratuitamente uno screening mammografico, presso i presidi territoriali di Ragusa Ibla, Comiso e Scicli, le donne di età compresa fra i 50 e i 69 anni. Le altre, invece, potranno prenotare l’esame ed essere inserite nelle liste d’attesa. La campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno è promossa dall’Assessorato della Salute della Regione Siciliana.
Il carcinoma alla mammella è la neoplasia femminile più frequente e, ad oggi, si stima che circa una donna su nove si ammala di questo tumore nell’arco della vita. Sebbene le cause del tumore al seno, come per molti altri tipi di tumore, non siano state ancora identificate, la ricerca ha stabilito che alcuni fattori aumentano il fattore di rischio. Alcuni di essi non sono modificabili, come l’aumentare dell’età e la predisposizione genetica, ma su altri è possibile intervenire. In ogni fascia di età ci sono comportamenti da seguire per una prevenzione efficace del tumore al seno e, grazie a metodiche di screening e diagnosi precoce, la maggior parte dei tumori può essere diagnosticata in fase iniziale rendendo le terapie molto più efficaci e risolutive.