Aggiornamento incidente Canadair precipitato in territorio di Linguaglossa

1281

All’ora in cui stiamo pubblicando, poco prima le ore 21, sono ancora in corso le ricerche dei due piloti del Canadair CL415 dei Vigili del Fuoco precipitato nel pomeriggio di oggi su Monte Calcinera. A darne comunicazione il dipartimento regionale della Protezione Civile. Il velivolo, decollato dall’aeroporto di Lamezia Terme, stava svolgendo alcuni lanci d’acqua in quella che era una normalissima operazione di routine, sotto le direttive di un responsabile delle operazioni di spegnimento del Corpo Forestale della Regione Siciliana. Per motivi che saranno oggetto di indagine da parte delle autorità competenti (potrebbe essersi trattato di un improvviso guasto tecnico), il velivolo, nel corso di una manovra di rientro dopo un lancio di liquido sulle fiamme, avrebbe urtato un costone, precipitando e prendendo fuoco a causa dell’impatto con il suolo. Il Dirigente Generale del DRPC Sicilia, Salvo Cocina, sin dalla notizia dell’accaduto sta seguendo direttamente le operazioni di soccorso, recandosi sul luogo dell’incidente.