Concorso internazionale di fotografia Fuori Fuoco Moak: ecco i premiati

213
'Il piacere che supera il tempo'. Di Claudia Barboni

Mercoledì 2 novembre sono stati proclamati i tre vincitori di Fuori Fuoco, il prestigioso concorso internazionale di fotografia che ha il caffè come protagonista, promosso da Caffè Moak con il supporto organizzativo di Archinet. Al primo posto Claudia Barboni con “Il piacere che supera il tempo” Al secondo posto Mario Cucchi con “FLUX” Al terzo posto Giuliano Ricciardi con “Routine di elementi” Il contest, giunto così alla sua ottava edizione, è stato indetto da Caffè Moak nel 2014 su progetto di Annalisa Spadola nell’ambito di Moak Cultura ed intende promuovere le forme d’arte creando nuove opportunità e portando il caffè oltre i suoi luoghi comuni. I partecipanti, professionisti e non, sono stati chiamati a realizzare un mini-reportage o a raccontare una storia attraverso una sequenza di tre scatti che esprimessero l’essenza del caffè. Grazie alla partnership del concorso con il produttore NIKON e il gruppo editoriale SPREA a ciascuno dei tre vincitori è riconosciuto il premio di una macchina fotografica, l’abbonamento annuale ad una importante rivista di settore e la fornitura annuale di caffè. In aggiunta, al primo classificato è riservata la pubblicazione dell’opera sulla rivista “Il Fotografo” e la partecipazione gratuita al Workshop dal titolo “Sviluppo di un progetto a lungo termine”, a cura di Lorenzo Meloni, che si terrà a Roma il 18 e 19 novembre prossimo e le cui iscrizioni sono aperte a tutti fino al 17 novembre mediante il link fuori-fuoco.com/workshop. Le opere di oltre 100 partecipanti al concorso sono state valutate da una giuria formata esperti del settore: il fotografo Lorenzo Meloni, Presidente di Giuria, affiancato da membri dell’Art Directors Club Italiano Cinzia Caccia, Giuseppe La Spada, Giuseppe Mastromatteo, Stefania Siani e Marco Lentini. I migliori progetti saranno diffusi in tutto il mondo attraverso canali e strumenti promozionali dedicati. Le opere dei tre vincitori saranno oggetto inoltre di una esposizione permanente presso la sede di Caffè Moak a Modica.

‘Routine di elementi’ di Giuliano Ricciardi
‘Flux’ di Mario Cucchi