Comiso, polizia arresta 34enne per detenzione ai fini di spaccio di cocaina

362

La squadra investigativa del Commissariato di Polizia di Comiso ha dato ulteriore impulso alle attività di monitoraggio di persone con precedenti specifici in materia di stupefacenti, alla luce dei recenti arresti e sequestri compiuti sul territorio del comune casmeneo. In tale contesto, non è sfuggita ai poliziotti una vettura che viaggiava a velocità sostenuta, nonostante vi fosse parecchio traffico. In pochi secondi confluivano in zona sia le volanti che le auto in borghese che si mettevano all’inseguimento della macchina che cercava di dileguarsi all’interno di una area privata.

Gli Agenti non demordevano riuscendo a raggiungerla, procedendo alla perquisizione della persona scesa dall’auto e che si era repentinamente richiusa in una casa rurale nelle vicinanze.

Nonostante i tentavi dell’uomo di disfarsi dello stupefacente, gli agenti riuscivano a recuperarlo, bloccandolo prima che si desse alla fuga.

Il quantitativo di stupefacente rinvenuto e sequestrato è stato di oltre 50 grammi di cocaina, pronta ad essere tagliata e confezionata in dosi che avrebbero potuto fruttare oltre 5000 euro.

A seguito del  rinvenimento dello stupefacente, di due bilancini di precisione e del materiale per il confezionamento, gli agenti hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di 34 anni.

L’Autorità Giudiziaria condivideva le evidenze probatorie dell’arresto e lo convalidava nell’ambito del giudizio direttissimo richiesto dalla Procura di Ragusa.