Il 2 gennaio ricorre il 24° anniversario della strage di San Basilio a Vittoria

287

Lunedì prossimo ricorre il ventiquattresimo anniversario della strage di San Basilio. La sera del 2 gennaio del 1999 alcuni uomini fecero irruzione sparando all’impazzata all’interno del bar della stazione di servizio ESSO di via Cavalieri di Vittorio Veneto a Vittoria. Obiettivo dei killer era il reggente del clan della Stidda vittoriese e alcuni esponenti affiliati al clan Dominante- Carbonaro. A morire anche due vittime innocenti, tifosi del Vittoria Calcio, Rosario Salerno e Salvatore Ottone. I due giovani si trovavano casualmente all’interno del locale e vennero crivellati dai colpi di mitra.

Alle ore 18, nella Basilica di San Giovanni Battista, sarà celebrata una messa in ricordo dei due giovani.

Alla funzione religiosa, officiata da don Salvatore Cannata, saranno presente il Sindaco Francesco Aiello e la giunta municipale.