Rsa di Comiso chiusa per infiltrazioni d’acqua, oggi il sopralluogo

100

Sopralluogo del sindaco, Maria Rita Schembari, e dei vertici dell’ Asp presso la RSA di Comiso chiusa qualche settimana fa a causa di infiltrazioni d’acqua.

Alle 8.30 di martedì 3 gennaio – comunica il primo cittadino di Comiso – assieme ai vertici ASP e l’ ufficio tecnico dell’azienda sanitaria, è stato effettuato un sopralluogo presso la struttura della RSA che, a causa di infiltrazioni d’acqua, è stata temporaneamente chiusa qualche giorno prima delle festività natalizie. Presente anche la ditta esecutrice dei lavori che ha assicurato la massima tempestività nella risoluzione immediata della problematica. Il sopralluogo successivo, sarà effettuato a conclusione dei lavori che, stando a quanto assicurato dalla ditta, termineranno il 16 gennaio. Quindi, subito dopo, il centro sarà riaperto e ripartiranno i servizi non solo per la comunità comisana, ma per un vasto bacino d’utenza. Un ringraziamento particolare da parte mia per l’ASP, va al commissario Russo che è stata persona cordialissima, tempestiva e solerte nell’intervento, nonchè molto fattiva nella risoluzione del problema. Ovviamente – conclude il sindaco Maria Rita Schembari – continuerò, assieme ai vertici ASP, a monitorare che la risoluzione del problema avvenga effettivamente nei tempi definiti sopra”.