Il mattone in Sicilia: nel 2022 compravendite stabili, affitti al +7,2%

56

Guardando all’andamento del mercato immobiliare della Sicilia nel 2022 si può notare come ci siano due comparti a differenti velocità: quello delle compravendite nel corso dell’anno appena trascorso è rimasto sostanzialmente invariato mentre risulta più vivace quello delle locazioni. Questa è la maggior evidenza dell’Osservatorio sul mercato immobiliare siciliano nel 2022 di Immobiliare.it, il portale immobiliare leader in Italia, a cura di Immobiliare.it Insights.

I trend regionali

Partendo dal settore delle compravendite, i prezzi medi richiesti da chi vende un immobile in Sicilia sono scesi del 0,5% rispetto al 2021, attestandosi a 1.113 euro al metro quadro. Lo stock di abitazioni invendute nella regione, in un anno, è diminuito del 6,6%, in accordo con una domanda che invece è cresciuta del 6,6%. Da segnalare tuttavia che l’interesse nei confronti dell’acquisto ha subito una frenata nell’ultimo trimestre del 2022, segnando un -2,7%. Differente il quadro delle locazioni nello stesso periodo: i prezzi risultano in aumento del 7,2%, portando il prezzo media a 7,4 euro al metro quadro, mentre lo stock di case disponibili è calato del 33,7%, segno che il mercato degli affitti ha ritrovato vivacità. Segno positivo poi per la domanda di locazioni in regione, cresciuta di quasi il 60% in un anno.

I trend delle compravendite per città e province

Quando si analizza l’andamento dei prezzi medi richiesti da chi vende casa nei comuni e nelle province siciliane, ci sono solo due eccezioni al trend al ribasso registrato nel 2022: si tratta della città di Palermo, dove in un anno i prezzi sono cresciuti dell’1,6%, e del comune e della provincia di Siracusa, che guadagnano rispettivamente il 2,3% e l’1,5%. Tutto il resto della regione appare in perdita, in particolare soffrono la provincia di Enna e la città di Caltanissetta, che in dodici mesi hanno perso oltre il 5% del valore immobiliare. Tuttavia, la domanda registra aumenti, spesso in doppia cifra, quasi ovunque – ad eccezione della provincia di Trapani al -1% – con l’offerta che decresce nella maggior parte del territorio. In controtendenza Agrigento dove nell’anno passato si è registrato un importante accumulo di stock sia nel comune sia in provincia (+22,7% e +29,9% rispettivamente).

Uno sguardo alle locazioni

I trend rilevati raccontano di un mercato delle locazioni sicuramente più in movimento. Partendo dai prezzi, in forte aumento in quasi tutte le zone con picchi di oltre il 40% in un anno nella provincia di Siracusa e nel comune di Ragusa. Male invece il comune di Enna che perde quasi il 9% anno su anno. Lo stock di immobili è calato in quasi tutta la regione, con l’eccezione di Agrigento (comune e provincia) e del comune di Caltanissetta, mentre la domanda ha subito una forte crescita, sfiorando il +90% nella provincia di Messina. Però, guardando agli ultimi tre mesi dell’anno appena trascorso, si evidenziano percentuali al ribasso, segno che l’interesse si sta progressivamente raffreddando.

Seguono tabelle con fonte dati Immobiliare.it Insights.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa Immobiliare.it
Federica Tordi, Camilla Tomadini, Federico Costa Zaccarelli
392.1176397; 320.6429259

[email protected]

Di seguito le variazioni dei prezzi richiesti, dell’offerta e della domanda per la tipologia immobiliare residenziale in vendita in Sicilia:

Capoluoghi di provincia Media di €/mq

DELTA

   IV vs. III trim. 20222022 vs. 2021

Agrigento

comune

€ 885

0,5%

-2,8%

provincia senza capoluogo

€ 763

-0,8%

-0,9%

Caltanissetta

comune

€ 694

0,1%

-5,1%

provincia senza capoluogo

€ 702

1,7%

-3,0%

Catania

comune

€ 1.219

2,2%

-2,7%

provincia senza capoluogo

€ 1.093

-1,8%

-1,1%

Enna

comune

€ 970

-0,2%

-2,9%

provincia senza capoluogo

€ 623

0,2%

-5,4%

Messina

comune

€ 1.080

0,5%

-1,2%

provincia senza capoluogo

€ 1.343

-1,9%

-1,4%

Palermo

comune

€ 1.298

0,5%

1,6%

provincia senza capoluogo

€ 1.074

1,2%

-1,1%

Ragusa

comune

€ 909

-0,5%

-1,9%

provincia senza capoluogo

€ 967

-2,3%

0,7%

Siracusa

comune

€ 1.168

1,2%

2,3%

provincia senza capoluogo

€ 921

-1,3%

1,5%

Trapani

comune

€ 926

1,0%

-0,1%

provincia senza capoluogo

€ 957

0,0%

0,1%

Sicilia

 

1.113

0,0%

-0,5%

Capoluoghi di provincia 

OFFERTA

  IV vs. III trim. 20222022 vs. 2021

Agrigento

comune

-19,9%

22,7%

provincia senza capoluogo

-18,3%

29,9%

Caltanissetta

comune

-18,0%

-8,1%

provincia senza capoluogo

-10,2%

-19,8%

Catania

comune

-5,4%

0,5%

provincia senza capoluogo

-8,3%

-8,3%

Enna

comune

-15,6%

-41,1%

provincia senza capoluogo

-31,9%

-36,6%

Messina

comune

0,3%

-2,8%

provincia senza capoluogo

-13,2%

-11,8%

Palermo

comune

7,1%

-10,3%

provincia senza capoluogo

6,4%

-3,0%

Ragusa

comune

-11,2%

-23,3%

provincia senza capoluogo

-19,1%

-16,6%

Siracusa

comune

-13,2%

-16,8%

provincia senza capoluogo

-15,5%

5,9%

Trapani

comune

3,7%

-12,4%

provincia senza capoluogo

-9,7%

-7,0%

Sicilia

 

-6,7%

-6,6%

Capoluoghi di provincia 

DOMANDA

  IV vs. III trim. 20222022 vs. 2021

Agrigento

comune

1,9%

26,2%

provincia senza capoluogo

-14,6%

7,8%

Caltanissetta

comune

-5,1%

6,4%

provincia senza capoluogo

0,0%

23,1%

Catania

comune

-3,9%

0,9%

provincia senza capoluogo

-6,4%

2,5%

Enna

comune

-2,4%

22,7%

provincia senza capoluogo

-18,2%

4,5%

Messina

comune

0,5%

4,0%

provincia senza capoluogo

-21,6%

6,0%

Palermo

comune

0,2%

14,6%

provincia senza capoluogo

-15,9%

9,3%

Ragusa

comune

-11,9%

34,1%

provincia senza capoluogo

-3,1%

12,7%

Siracusa

comune

-11,4%

1,1%

provincia senza capoluogo

-15,8%

1,1%

Trapani

comune

-21,8%

11,2%

provincia senza capoluogo

-14,5%

-1,0%

Sicilia

 

-2,7%

6,6%

Di seguito le variazioni dei prezzi richiesti, dell’offerta e della domanda per la tipologia immobiliare residenziale in locazione in Sicilia:

Capoluoghi di provincia Media di €/mq

DELTA

   IV vs. III trim. 20222022 vs. 2021

Agrigento

comune

€ 5,1

-10,5%

6,5%

provincia senza capoluogo

€ 6,4

4,3%

28,3%

Caltanissetta

comune

€ 4,1

-0,2%

4,6%

provincia senza capoluogo

€ 4,1

3,1%

3,0%

Catania

comune

€ 7,9

2,2%

1,9%

provincia senza capoluogo

€ 6,8

1,5%

3,8%

Enna

comune

€ 4,1

-6,9%

-8,9%

provincia senza capoluogo

Messina

comune

€ 6,8

-0,2%

10,8%

provincia senza capoluogo

€ 7,8

-8,7%

9,1%

Palermo

comune

€ 7,6

1,1%

5,2%

provincia senza capoluogo

€ 6,6

0,2%

10,7%

Ragusa

comune

€ 9,6

-4,5%

48,6%

provincia senza capoluogo

€ 8,9

-6,8%

12,4%

Siracusa

comune

€ 9,1

-1,3%

7,3%

provincia senza capoluogo

€ 8,3

-9,2%

40,2%

Trapani

comune

€ 6,0

-3,0%

-1,6%

provincia senza capoluogo

€ 5,4

-0,4%

10,4%

Sicilia

 

7,4

0,0%

7,2%

Capoluoghi di provincia 

OFFERTA

  IV vs. III trim. 20222022 vs. 2021

Agrigento

comune

17,1%

18,9%

provincia senza capoluogo

-12,5%

9,4%

Caltanissetta

comune

-11,6%

11,7%

provincia senza capoluogo

-5,0%

-18,8%

Catania

comune

-6,3%

-37,5%

provincia senza capoluogo

15,9%

-19,2%

Enna

comune

-42,9%

-35,7%

provincia senza capoluogo

Messina

comune

-22,1%

-23,4%

provincia senza capoluogo

5,6%

-15,4%

Palermo

comune

1,1%

-40,9%

provincia senza capoluogo

15,5%

-24,3%

Ragusa

comune

-2,7%

-14,6%

provincia senza capoluogo

-7,1%

-42,4%

Siracusa

comune

39,0%

-37,1%

provincia senza capoluogo

-17,2%

-4,4%

Trapani

comune

40,7%

-21,0%

provincia senza capoluogo

5,8%

-54,5%

Sicilia

 

4,1%

-33,7%

Capoluoghi di provincia 

DOMANDA

  IV vs. III trim. 20222022 vs. 2021

Agrigento

comune

-13,3%

-18,9%

provincia senza capoluogo

-24,9%

51,2%

Caltanissetta

comune

-12,4%

35,3%

provincia senza capoluogo

-51,2%

70,9%

Catania

comune

-1,5%

59,2%

provincia senza capoluogo

-20,6%

38,6%

Enna

comune

provincia senza capoluogo

Messina

comune

25,2%

44,4%

provincia senza capoluogo

-19,3%

88,2%

Palermo

comune

1,2%

78,1%

provincia senza capoluogo

-19,1%

60,0%

Ragusa

comune

-5,3%

46,5%

provincia senza capoluogo

49,2%

58,6%

Siracusa

comune

-27,0%

54,2%

provincia senza capoluogo

-25,1%

-8,9%

Trapani

comune

0,3%

4,9%

provincia senza capoluogo

-10,3%

56,2%

Sicilia

 

-5,3%

57,6%