Modica, classi al gelo: alcune scuole coi termosifoni ancora spenti

79
Immagine di repertorio tratta dal web
“Alcune scuole di competenza comunale ad oggi non hanno ancora potuto avere accesi i riscaldamenti. Contattato il Dirigente, mi ha spiegato che la ditta non ha adempiuto agli obblighi contrattuali di manutenzione e cambio delle caldaie”.
Lo denuncia sulla propria pagina facebook il consigliere comunale Alessio Ruffino, il quale spiega:
“Per tali ragioni, dopo diffida formale, oggi la ditta ha assicurato che arriverà un tecnico per avviarsi alla risoluzione nel giro di qualche giorno reperendo i contatori e sostituendo le caldaie dove necessario e previsto per contratto.
Se ciò non accadrà in tempi brevi, inviterò tutti i dirigenti scolastici interessati a chiudere le scuole fin quando non sarà possibile riscaldare i locali”.