Padre Luigi Butera ha concluso la sua vita terrena

700
Oggi, 16 gennaio 2023, ha concluso la sua giornata terrena Padre Luigi Butera, dell’Ordine dei Frati Minori conventuali.
Padre Luigi, nella diocesi di Noto, ha offerto il suo servizio pastorale presso la parrocchia di Sant’Antonio Abate in Avola, in qualità di vicario parrocchiale.
Attualmente risiedeva presso l’Oasi San Francesco in Avola.
Alcune note biografiche:
Inizia il suo cammino nella famiglia francescana con il probandato a Montevago il 6 novembre 1949 e con l’entrata in noviziato, sempre a Montevago, il 16 ottobre 1953.
Emette la professione semplice il 15 dicembre 1954 e la professione solenne a Palermo il giorno 11 febbraio 1958. Il 7 luglio del 1962 a Palermo riceve per l’imposizione delle mani di S. Em.za il Cardinale Ernesto Ruffini, l’ordine del Presbiterato.
Da quel giorno, P. Luigi, ha iniziato a prendere sempre più coscienza di ciò che avrebbe fatto, imitando ciò che avrebbe celebrato e conformando sempre più la sua vita al mistero della croce di Cristo. Cose che ha realizzato nella sua itineranza ministeriale, tipicamente francescana, laddove l’obbedienza gli ha chiesto di andare e laddove ha profuso ogni sua energia, nei diversi conventi in cui è stato: Comiso, Noto, Messina “S. Giuliano”, Messina “S. Francesco”, Avola, Ragusa “Angelo Custode” ed Avola, nella Chiesa di “S. Antonio Abate”.
Le Esequie saranno celebrate il 18 gennaio 2023, alle ore 11, presso la chiesa Sant’Antonio Abate in Avola.
Il Vescovo eletto, Mons. Salvatore Rumeo, l’amministratore apostolico, Mons. Antonio Staglianò e la comunità diocesana tutta, offrono preghiere di suffragio per l’anima benedetta di P. Luigi