Tagliate gomme di alcune auto nel centro storico di Ragusa

328

“Chi continua ancora a negare le problematiche del centro storico, evidentemente non ha compreso bene la portata del disagio che lo stesso sta vivendo. Troppi problemi, troppi disagi, troppi episodi. Ma che cosa si aspetta ad adottare le dovute contromisure?”.

Lo dice il presidente dell’associazione Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, facendo riferimento all’ultimo episodio critico, quello che ha visto tagliati gli pneumatici di alcune auto in sosta in via Ecce Homo, nelle adiacenze della sede vescovile.

“Quanto dobbiamo ancora aspettare – sottolinea Chiavola – prima che si abbia ancora percezione di come sia indispensabile intervenire subito, senza frapporre ulteriore tempo in mezzo? Il sindaco ha parlato di una specifica ordinanza sindacale per alcuni siti sensibili. Bene, che cosa sta aspettando prima di pubblicarla? C’è bisogno di risposte immediate, prima di altri fatti gravi che scatenino le ulteriori legittime proteste dei residenti. Non è più possibile rimanere a guardare. Serve che il Comune dia delle risposte efficaci, all’altezza della situazione”.