Lunedì 2 ottobre i funerali di Giannone, morto durante la colonscopia

931
foto tratta dal profilo Fb Giardino della Contea

Non sono ancora chiare le cause del decesso di Giovanni Giannone, il commercialista di 56 anni morto durante una colonscopia all’ospedale Maggiore di Modica. ( https://www.ragusah24.it/2023/09/21/modica-muore-durante-la-colonscopia-procura-apre-unindagine/ )

L’autopsia che dovrà fare luce sul caso è stata eseguita dal medico legale nominato dalla Procura di Ragusa, che ha aperto un’inchiesta e iscritto sul registro degli indagati il medico e gli infermieri che lo hanno preso in cura l’uomo il 19 settembre, quando è avvenuta la tragedia.

Il personale sanitario ipotizza che la morte sia avvenuta per un malore improvviso non provocato dall’esame a cui Giannone si stava sottoponendo, ma per conoscere i risultati dell’esame autoptico si dovranno attendere novanta giorni.

La famiglia del commercialista chiede verità: Giannone non soffriva di alcuna patologia. Una notizia che ha sconvolto la comunità di Modica, dove domani, lunedì 2 ottobre, sarà il giorno dell’addio. I funerali saranno celebrati alle 11 nel Duomo di San Giorgio.