‘Fiumi’ di droga diretti in Sicilia: bloccati due corrieri

266
guardia di finanza

Fiumi di droga in viaggio dalla Calabria e anche dal Lazio per la Sicilia.

Ieri era stato bloccato un corriere a Buonfornello con un 11 chili di cocaina e oggi un uomo, 46 anni, della provincia di Roma,  che era diretto in Sicilia a bordo di un’autovettura utilitaria. Ma prima di imbarcarsi si è imbattuto in un controllo ed è stato tradito dal suo eccessivo nervosismo. Così la sua auto è stata perquisita e grazie al fiuto dei cani antidroga Syria ed Edin, altamente specializzati in operazioni della specie, i militari hanno scoperto 6 borsoni di colore nero, contenenti panetti di hashish, dal peso complessivo di oltre 125 chilogrammi.

Lo stupefacente venduto al dettaglio avrebbe potuto fruttare alla criminalità organizzata circa un milione di euro.