Ispica, cocaina e droga in casa. Arrestato giovane di 19 anni

266

Un diciannovenne del posto, celibe, operaio e con precedenti specifici in materia, è stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modica, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi.

Nel corso di un tradizionale controllo del territorio, i militari hanno sottoposto il giovane a perquisizione personale e domiciliare. In casa, sono stati rinvenuti 12 grammi di cocaina, 43 di hashish e 0,5 di marijuana, un coltello a serramanico intriso di sostanza stupefacente utilizzato per il confezionamento della sostanza ed un bilancino elettronico di precisione. La sostanza stupefacente era ben nascosta all’interno di due anfratti, ma è stata individuata grazie al fiuto del cane antidroga Rilej, soprannominato “il caterpillar” che ha trovato anche un borsello contenente il materiale atto al confezionamento e lo stupefacente suddiviso in dosi, pronto per la messa in vendita al dettaglio.

Una volta informata la Procura della Repubblica di Ragusa, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Il Tribunale di Ragusa, nella mattinata di ieri, ha convalidato l’arresto nel corso del processo per direttissima e ha disposto la misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.