Video-sorveglianza a Vittoria e a Scoglitti, consegnati i lavori

354

Consegnati i lavori per la realizzazione della rete di video-sorveglianza a Vittoria e a Scoglitti.

L’adempimento è stato espletato nei confronti della ditta aggiudicataria, la Cat srl di Ragusa. I fondi sono pari a 250mila euro e rientrano nel contesto del Poc Legalità 2014-2020 per il “Progetto Vittoria Sicura”.

“L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Aiello – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Nicastro – si era intestata da subito questo percorso e, grazie ai tecnici dell’assessorato e al personale della Cuc, è riuscita nell’intento. Tra l’altro con risultati meritevoli, considerato che siamo stati il primo Comune, tra quelli interessati da provvedimenti analoghi, ad avere operato in questo senso. La nostra è una città che, al di là del grande lavoro svolto dalle forze dell’ordine, ha bisogno di potere contare su una rete di telesorveglianza all’altezza della situazione. Ecco perché ci siamo subito adoperati per dare una risposta ai cittadini, per accrescere il più possibile la loro percezione di sicurezza. Oggi, con l’aggiudicazione di questi lavori, abbiamo compiuto un altro passo in avanti, contribuendo a mettere un posto un aspetto di cui nessuno, ormai da anni, si era occupato”.

“In attesa che dal governo nazionale arrivino risposte sugli incrementi degli organici delle forze dell’ordine- aggiunge Nicastro- noi, come Comune, ci siamo adoperati in maniera concreta. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per ottenere questo obiettivo. E, naturalmente, monitoreremo le procedure perché il traguardo possa essere tagliato nei tempi previsti. Ringraziamo, altresì, la Prefettura e tutte le forze dell’ordine per il supporto e per l’attività di supervisione attuata”.

Le telecamere saranno dotate, nello specifico, di un sistema che consentirà il controllo degli accessi in entrata e in uscita dalla città anche e soprattutto attraverso la telelettura delle targhe. Il sistema è predisposto in modo tale da essere collegato direttamente con il Ministero degli Interni. Prevista, inoltre, la realizzazione di una centrale di controllo che sarà installata in seno al Comando della Polizia Locale mentre il server sarà gestito dalla Questura di Ragusa. Ci saranno dei punti sensibili in cui le telecamere, sia a Vittoria che a Scoglitti, saranno installate secondo una mappa strategica concordata con le forze dell’ordine. Sono 15 in tutto le telecamere con telelettura mentre altre 23 saranno installate in ulteriori zone del territorio ritenute utili da monitorare. I dispositivi tecnologici garantiscono un’ottima qualità soprattutto dell’immagine. Le telecamere sono dotate anche di illuminatori oltre a un dispositivo che consente un controllo live dei flussi stradali e delle arterie principali di accesso alla città.