La Polizia di Stato ha celebrato i suoi 172 anni

166

La bella e suggestiva piazza San Giovanni dove campeggia maestosa la cattedrale barocca della città illuminata da una soleggiata giornata primaverile, è stata la formidabile cornice che oggi 10 Aprile 2024 ha impreziosito la celebrazione della ricorrenza del 172° anniversario della fondazione della Polizia di Stato.

La cerimonia odierna è stata  preceduta dalla deposizione di una corona d’alloro presso la stele dedicata alla memoria dei Caduti della Polizia di Stato da parte del Questore della provincia di Ragusa Dr. Vincenzo Trombadore, alla presenza del Prefetto di Ragusa Dr. Giuseppe Ranieri, dei Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, di una rappresentanza dei Funzionari e del personale della Questura e dei Commissariati di Pubblica Sicurezza, di una rappresentanza dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato e rappresentanti delle Organizzazioni sindacali della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno – nel solco dello spirito di riconosciuta vicinanza della Polizia di Stato ai cittadini – la ricorrenza ha riproposto il tema celebrativo “Esserci sempre” perché fortemente indicativo e caratterizzante dell’impegno costante della Polizia di Stato al servizio e per la sicurezza della collettività.

Dopo la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica, dal Ministro dell’Interno e dal Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, la speaker dell’evento, il Commissario Capo Rosalba Capaccio, ha introdotto l’ingresso del Questore che ha passato in rassegna lo schieramento in uniforme di rappresentanza, del labaro dell’ANPS (Associazione Nazionale Polizia di Stato) Sezione di Ragusa e dei gonfaloni del Libero Consorzio Comunale di Ragusa e del Comune di Ragusa.

Il Questore, dopo aver accompagnato il Prefetto della provincia di Ragusa Dr. Giuseppe Ranieri nella sede dell’evento celebrativo ha preso la parola per un saluto istituzionale alle Autorità civili, militari e religiose ed agli ospiti intervenuti.

Sulla grande scalinata che porta alla cattedrale di S. Giovanni gli alunni del Liceo Musicale e Coreutico “G. Verga” hanno eseguito l’Inno Nazionale e noti brani del repertorio musicale bandistico che hanno scandito le varie fasi della cerimonia.

Le Autorità presenti hanno consegnato gli attestati di riconoscimento a coloro che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia, a testimonianza dell’impegno, abnegazione e dedizione che contaddistinguono gli appartenenti alla Polizia di Stato.

 

Schierati in piazza anche gli operatori del Reparto a Cavallo, l’Unità cinofila, i motociclisti della Polizia Stradale, le nuove moto ed auto in dotazione alla “Squadra Volante” dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ed anche auto e moto storiche della Polizia di Stato.

Momenti di forte emozione hanno poi toccato il pubblico presente quando l’elicottero del Reparto Volo della Polizia di Stato ha sorvolato la piazza con il Tricolore e poi ha sorvolato per tutta la provincia di Ragusa.

Per suggellare il momento della Festa della Polizia e la vicinanza ai cittadini nel pomeriggio di oggi la pattuglia a cavallo presidia la locale Villa Margherita e i Giardini Iblei di Ragusa Ibla.

“Esserci Sempre” non è stato solo un tema celebrativo ma anche un costante principio di riferimento che ha guidato l’azione di prossimità diretta alla comunità ragusana.

 

 

Di seguito l’elenco dei premiati:

 

Ispettore Francesco Belfiore Promozione per merito Straordinario
Sovrintendente Capo Rosario Scollo Promozione per merito Straordinario
Vice Sovrintendente Roberto Maurizio Battaglia Encomio Solenne
Ispettore Dario D’Ignoti Encomio
Sovrintendente Salvatore Sanzà Encomio
Assistente Capo Coordinatore Luca Schembari Encomio
Ispettore Adriano Scifo Encomio
Ispettore Salvatore Frasca Encomio
Vice Ispettore Angelo Camilleri Encomio
Sost. Commissario C. Rosario Sigona Encomio
Ispettore Superiore Giuseppe Maganuco Encomio
Vice Ispettore Antonino Buscema Lode
Assistente Capo Tecnico Coordinatore Antonino Schifitto Lode
Vice Sovrintendente Rosa Maria Timperanza Lode
Assistente Capo Coordinatore Angelo Cavallo Lode
Commissario Francesco Vona Lode
Vice Ispettore Salvatore Licco Lode
Vice Sovrintendente Giovanni Guastella Lode
Vice Ispettore Giuseppe Gulino Lode
Sovrintendente Carlo Baeli Lode
Assistente Capo Coordinatore Gaetano Scibilia Lode
Commissario Capo Rosalba Capaccio Lode
Ispettore Pietro Trombadore Lode
Ispettore

Vice Ispettore

Romolo

Eugenio

Pelliccia

Magro

Lode

Lode

Sovrintendente Capo Marisa Digeronimo Lode
Vice Questore Filiberto Fracchiolla Lode
Vice Questore Aggiunto Andrea Monaco Lode
Commissario Giuseppe Garofalo Lode