“Ragazze con i tacchetti”, incontro al Vittorini di Scicli

241

Il Comitato ibleo della federazione italiana giuoco calcio ha tenuto un incontro all’Istituto “Elio Vittorini” di Scicli. L’iniziativa si è svolta nell’ambito del progetto di sviluppo del calcio femminile “Ragazze con i Tacchetti” – promosso dal Comitato regionale Sicilia e dal settore giovanile scolastico Figc Sicilia. Insieme alla dirigente scolastica Marisa Cannata, la delegazione ragusana ha coinvolto le studentesse delle classi quarte e quinte della scuola primaria e delle classi prime, seconde e terze della scuola secondaria di primo grado. Scopo dell’iniziativa, quello di promuovere la disciplina del gioco calcio tra le ragazze, sostenendo lo sviluppo del calcio femminile dalla base scolastica.

L’I.C. “Elio Vittorini” di Scicli e la società affiliata Figc, l’Asd Scicli Bruffalori, coinvolti entrambi nel progetto, hanno ricevuto da parte degli organi della federazione di Ragusa del materiale sportivo al fine di poter svolgere le attività del gioco calcio. Un’iniziativa raccolta con entusiasmo e gioia dalle tantissime studentesse presenti a scuola. Altrettanto entusiasti i rappresentanti della Figc ragusana, con il delegato Gino Giacchi ed il vice Armando La Cognata impegnati in prima persona insieme alla dirigente Marisa Cannata, la docente di educazione fisica Giusy Gennuso e la dirigente della società Asd Bruffalori Scicli Tiziana Maggio.

“Un grazie – hanno riferito Giacchi e La Cognata – all’Istituto scolastico e alla società calcistica per aver accolto con grande piacere il progetto regionale. La delegazione si muove da sempre nell’ottica del lavoro e della collaborazione con gli Istituti della Provincia. La sinergia non può che produrre risultati importanti e formativi”.