Vittoria, sorpresi all’ospedale con mezzo chilo di marijuana

378

Nell’ambito di serrati e straordinari servizi di controllo del territorio, predisposti dal Questore della provincia di Ragusa Dr. Vincenzo Trombadore, volti al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, gli Agenti del Commissariato di Vittoria hanno arrestato in flagranza di reato, due fratelli pregiudicati, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

I fatti sono stati accertati nel corso di un controllo effettuato all’interno dell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria; alla vista degli operatori della Polizia di Stato, i due fratelli assumevano un comportamento schivo e sospettoso finalizzato a eludere l’eventuale controllo da parte degli agenti. Tuttavia, tale atteggiamento non passava inosservato ai due poliziotti, i quali procedevano ai controlli dei due; è stata effettuata una perquisizione nel corso della quale sono stati rivenuti e sequestrati due sacchetti di plastica ciascuno contenente marijuana per un peso complessivo di quasi 500 grammi.

Espletate le formalità di rito, i due fratelli, sono stati associati presso la casa circondariale di Ragusa a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.