Ragusa festeggia Maria SS. della Medaglia

395

Molti fedeli e numerosi devoti hanno partecipato, ieri, alla processione con l’artistico simulacro di Maria Santissima della Medaglia.

Alla presenza del parroco, il canonico sacerdote Giuseppe Burrafato, assieme agli altri rappresentanti del clero e dei molti fedeli con le candele accese che, organizzati su due ali, hanno preceduto il passaggio del simulacro, il corteo ha animato le vie del centro storico superiore di Ragusa.

Il simulacro della compatrona della città è transitato per le vie Roma, Sant’Anna, Rapisardi, Ecce Homo, San Vito, Odierna e ancora Roma. Quindi, accompagnato dal corpo bandistico San Giorgio, ha fatto rientro in Cattedrale. Ad animare la processione, i volontari dell’Unitalsi, la corale della Cattedrale, i ministri dell’Eucarestia, i portatori e naturalmente i devoti di Maria Santissima della Medaglia.

Subito dopo il rientro del simulacro, è stata celebrata la santa messa presieduta dal canonico sacerdote Giuseppe Cabibbo.