S. Rita, a Vittoria la tonaca che ne ha ricoperto il corpo

469
foto Gianni Ciancio

Al via ieri a Vittoria i solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia.

Per la prima volta in città è arrivata la reliquia “ex indumentis” di Santa Rita in piazza Vittoria Colonna (detta anche piazza Padre Pio). Si tratta della tonaca che ha ricoperto il corpo di Santa Rita e che rimarrà esposta  nella chiesa di San Biagio tutti i giorni nel corso dei festeggiamenti e fino al termine degli stessi, ovvero fino al 26 maggio.

Fra i momenti clou, quelli in programma sabato 25 e domenica 26. In particolare, sabato alle 19.00 si terrà il 3° Corteo Storico di Santa Rita con la partecipazione degli Sbandieratori e Musici Arcobaleno “Città di Barrafranca”. Il corteo muoverà da Largo Cavour. Alle 20.30, invece, in Piazza Giordano Bruno- Scala monumentale di via San Martino-  “Una Rosa tra le Spine”, sacra rappresentazione sulla vita di Santa Rita a cura del regista Andrea Traina. Al termine, intrattenimento con gli Sbandieratori e Musici Arcobaleno “Città di Barrafranca”.

Domenica 26 maggio alle 19.00 la Santa Messa solenne, celebrata da padre Pasquale Cormio, animata dal Coro polifonico di Acate diretto dalla M° Aurora Muriana, con la partecipazione dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Alle 20.30 trionfale uscita del simulacro e delle reliquie di Santa Rita e processione per le vie del quartiere.  Alle 21.30 spettacolo piromusicale.