Incidente mortale sulla Scoglitti-Gela, perde la vita un ciclista

7511

Incidente mortale intorno a mezzogiorno di oggi sulla Gela-Scoglitti. A perdere la vita un ciclista che si muoveva in gruppo con altri. Pare che il gruppo provenisse da Mazzarrone.

Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto, ma pare che un camion Iveco abbia travolto almeno due dei ciclisti, per poi arrestare la marcia sul guardrail che delimita la strada. Uno degli appassionati delle due ruote è rimasto a terra, ma non ha perso i sensi; l’altro invece si è prima schiantato sul lunotto anteriore del camion e poi è letteralmente volato oltre la recinzione in ferro di un terreno privato ed ha perso la vita in pochi istanti. Nonostante indossasse il caschetto di protezione, infatti, l’impatto è stato molto violento e per lui non c’è stato nulla da fare.

Il ferito è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Vittoria. Sembra non correre pericolo di vita.

A chiamare i soccorsi alcuni automobilisti di passaggio.

AGGIORNAMENTO: 

E’ Raffaele Mazza il ciclista travolto e ucciso dal camion Iveco. Mazza, 70 anni, aveva lavorato come dipendente di una banca e aveva una forte passione per la bicicletta.

Intanto le Parrocchie di Mazzarrone annunciano: “dopo aver ricevuto la tragica notizia dell’incidente stradale, dove ha perso la vita il caro fratello Raffaele Mazza, il Consiglio Pastorale Interparrocchiale ha deciso di rimandare la Festa del S. Cuore a data da destinarsi. Ci stringiamo tutti con grande affetto alle Fam. Mazza pregando il Signore della vita perche sia loro sostegno e conforto in questo momento di grande sofferenza”. A firare la nota,  il parroco Don Lucio Gatto.