Operazione antimafia a Vittoria, 16 arresti

5033

Un’operazione antimafia coordinata dalla Dda etnea è in corso a Vittoria dall’alba di oggi. In campo, i Carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Ragusa e  Finanzieri del Gico del nucleo di polizia economico finanziaria di Catania che hanno eseguito, nei confronti di 16 persone, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa del gip del capoluogo etneo su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Agli indagati sono contestati, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, tentato omicidio, e illecita concorrenza con minaccia o violenza. L’operazione è stata denominata Fenice.

In particolare, i Carabinieri del Comando provinciale di Ragusa hanno arrestato 12 persone mentre la Guardia di Finanza di Catania ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di altri quattro indagati. Il provvedimento del Gip è stato emesso su richiesta del procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e dell sostituto Gabriele Fragalà della Dda etna e si basa su indagini, dal 2016 al 2023, di militari dell’Arma del nucleo Investigativo di Ragusa e del nucleo di Pef delle Fiamme gialle di Catania.