Nascerà una Fondazione per gli eventi culturali

0

Creare una Fondazione Culturale per eventi di teatro, musica, letteratura e cinematografia, contando su risorse finanziarie esterne come le quote dei soci, le donazioni, le sponsorizzazioni e i contributi regionali e nazionali. È l’obiettivo dell’Amministrazione guidata da Luigi Ammatuna, che ha affidato per questo uno specifico incarico al suo consulente Paolo Celestre.

C’è già una proposta di delibera per l’atto costitutivo e lo statuto, oltre al suggerimento di intitolare la Fondazione ad Enrico Cavacchioli, scrittore pozzallese, giornalista di fama, autore di teatro e uno fra i più importanti rappresentanti del movimento futurista nazionale.

Le finalità che la Fondazione dovrà perseguire saranno quelle di elevare il livello culturale degli eventi che si svolgeranno in città e al contempo di sollevare il bilancio dell’Ente comunale dai capitoli di spesa che riguardano le iniziative nell’ambito culturale ed artistico.  

La Fondazione, assumerà in uso gratuito la gestione del Cine Teatro Giardino, dei due anfiteatri, Pietrenere e Raganzino, la Biblioteca Comunale, nonché altre strutture che, di volta in volta, verranno individuate.

Dopo la Giunta, il Consiglio Comunale sarà chiamato a deliberare sulla fondazione per attribuirle la facoltà di nascere, crescere ed operare sul territorio.