Giorgio Avola ed Eugenio Migliore in ritiro con la nazionale di fioretto

0

Giorgio Avola ed Eugenio Migliore tornano in ritiro con la nazionale assoluta di fioretto.

Il Maestro modicano ed il suo allievo saranno infatti a Jesi dal 15 al 19 febbraio per il secondo ritiro collegiale della stagione in vista della prossima tappa del circuito di Coppa del Mondo in programma a La Coruna la settimana successiva.

Intanto il weekend delle lame modicane è stato scandito da buoni risultati tra le competizione di Salerno e Pisa.

Nella città campana si è svolta la prova nazionale Master che ha visto il terzo posto di Pierluigi Rosa, il quinto posto di Francesco Calabrese e l’ottavo posto di Chiara Alfano, tutti e tre nella specialità della spada.

A Pisa, invece, esordio internazionale per Carolina Cavallo e Massimo Arezzo. Entrambi sono stati eliminati al secondo turno di eliminazione diretta della Prova Internazionale Cadetti di fioretto, ma è stata un’ottima occasione per “prendere le misure” delle pedane internazionali in vista di futuri ed ambiziosi obiettivi.

Sono comunque positivi i risultati della gara di Massimo e Carolina – commenta il Maestro Migliore – entrambi hanno fatto la loro prima esperienza a livello internazionale gareggiando con atleti di età superiore, un passaggio fondamentale nella crescita di un’atleta, sia dal punto di vista sportivo che culturale.

Nonostante il momento di difficoltà economica che la nostra società sta attraversando, abbiamo fortemente voluto partecipare a questo appuntamento perchè investire sulla crescita dei nostri ragazzi è un dovere ed è una delle più importanti finalità che la Conad Scherma Modica persegue”.