Giorgio Scarso prossimo Vicepresidente nazionale del Coni?

1

Il Presidente della Federazione Italiana della Scherma, Giorgio Scarso è stato eletto in seno alla Giunta nazionale CONI, con 37 preferenze. L’indicazione di Scarso è avvenuta subito dopo l’elezione, oggi a Roma, durante il Consiglio del Comitato Olimpico Nazionale, di Giovanni Malagò che è il successore di Giovanni Petrucci alla guida del Coni.
Giovanni Malagò ha ottenuto 40 voti, uno in più della maggioranza necessaria all’elezione.
Raffaele Pagnozzi, suo diretto avversario e inizialmente dato per favorito, si è fermato a 35 voti.
Fra i 76 votanti otto i siciliani e tra questi 5 Presidenti federali, tra cui, appunto, Giorgio Scarso che già in tempi non sospetti aveva sostenuto la candidatura di Malagò.
Una scelta che oggi potrebbe suscitare ulteriori dimostrazioni di riconoscenza. Nel pomeriggio o probabilmente nella prima riunione utile della Giunta del Comitato Olimpico Nazionale, si procederà infatti con l’elezione del vicepresidente: e chissà se tale importante e prestigioso ruolo possa toccare proprio al Maestro Scarso. Se ciò si dovesse verificare, come pare i pronostici facciano ben pensare, Scarso taglierebbe un altro importante traguardo, dopo l’elezione alla Presidenza della Federazione Italiana Scherma e l’elezione alla Vicepresidenza della Federazione Internazionale della Scherma, mai sinora compiuto da alcun dirigente sportivo della provincia di Ragusa.