Muore l’architetto Mario Sallemi, dopo un malore alla guida

3

Avrebbe avuto un malore, oggi pomeriggio, mentre si trovava alla guida della sua Fiat Punto e, persi i sensi, avrebbe automaticamente sbattuto contro un fabbricato sul lato sinistro della carreggiata in Via Como, nel tratto compreso tra via La Marmora via Duca d’Aosta a Vittoria. E’ deceduto l’architetto Mario Sallemi, 54enne, nato a Ragusa, e residente ad Acate. Presente in zona un medico che avrebbe tentato anche un massaggio cardiaco per rianimare il professionista ma senza alcun esito. Sul posto l’ambulanza del 118 i cui sanitari, nonostante ulteriori tentativi per rianimare il 54enne, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Presenti le pattuglie della polizia municipale di Vittoria che hanno prestato i primi soccorsi e rilevato il sinistro. Per diverso tempo la trafficata arteria è rimasta chiusa al transito veicolare per consentire agli agenti i rilievi del caso, su cui pare esser chiara la dinamica.