Finalmente Trenitalia si fa viva sui passaggi a livello

1

Trenitalia risponde al sindaco, Antonello Buscema, sul mancato funzionamento del passaggio a livello Modica – Ragusa sul quale il primo cittadino aveva richiesto un intervento urgente atteso che un guasto aveva impedito all’impianto di attivarsi al passaggio del treno con i pericoli gravissimi che tutto questo avrebbe comportato.

Il direttore territoriale di Trenitalia, ing. Andrea Cucinotta, in un nota informa il Sindaco che sono in corso accertamenti volti a individuare le cause che hanno determinato i guasti con il mancato funzionamento delle sbarre del passaggio  a livello.

Trenitalia sostiene che in caso di mancato funzionamento delle barriere e in attesa che i tecnici riattivino il normale funzionamenti degli apparati, i treni non “sfrecciano” ma circolano rispettando il protocollo di sicurezza che prevede la cosiddetta “marcia a vista” atteso che i conducenti del treno sono preavvertiti del guasto e attraversano il passaggio a livello a passo d’uomo avvertendo con ripetuti e prolungati fischi il transito del treno.